domenica 14 aprile 2013


FIRRARELLO-LEANZA-LOMBARDO, A VOLTE RITORNANO

E se a Roma la politica piange, di certo nell’Isola, a Palermo e a Catania non ride. Assistiamo giornalmente a performance acrobatiche degli zombie resistenti. Quello che si affermava ieri viene smentito oggi e quindi per il futuro c’è da aspettarsi tutto. L’Isola vuole cambiare , ma la casta è sempre li a pretendere di dare le carte per un gioco che vede perdere solo i siciliani.
Ricordate Firrarello qualche mese fa, quando ancora era senatore? "Stancanelli è improponibile come sindaco" e ancora “Che Stancanelli sarà il mio candidato mi sembra improponibile – dice sicuro il senatore -Lui ha dei legami che, avrà torto o avrà ragione o avrà quello che vuole, rappresentano una linea chiara che io non intendo seguire. Perché le alleanze che lui intende praticare io non intendo praticarle”.