mercoledì 21 agosto 2013

RafLom It-Chu. L'ULTIMO IMPERATORE DI SICILIA


E-mailStampaPDF
Manciugghia, confine tra Sant’Antonino e Castel di Iudica, anno 2012. Un treno militare proveniente dalla Russia sovietica e carico di criminali di guerra accusati di aver collaborato con l'invasore durante la guerra fa il suo arrivo in un avamposto della Repubblica Popolare. Tra i prigionieri vi è Raf_Lom It-Chu, l'ultimo e ormai ex imperatore siciliano: non si distingue per nulla dagli altri prigionieri, e i soldati lo trattano con la stessa durezza che riservano agli altri ostaggi.