lunedì 19 novembre 2012

"TALVOLTA IL CAPRICCIO SUSCITA L'AMORE" L'OPERA DI MARILA ARCES



Marila Arces nasce nel 1969 a Gela dove vive e lavora. Nel 1996 si laurea in architettura, è appassionata di fotografia e manipolazione digitale, da qui coniuga l’espediente teatrale legato al linguaggio scenico del corpo come simbolo e struttura fotografica, intervenendo manualmente sulle proprie opere, da lei stessa definite “tavole di riflessione”. Nelle sue opere grafiche si riflette l’esperienza della danza e del teatro, passioni che l’artista coltiva da quando era bambina.