domenica 24 maggio 2009

L'MPA e il PDL

Ciccio Musotto parla del rapporto PdL - MpA e del perchè dello scontro odierno. Una riflessione scolastico-ideologica che non tiene conto però dell'inimicizia individuale che alcuni esponenti del PdL aggiungono, facendo leva sulla concorrenza elettorale generale, per fini esclusivamente di bottega e di interessi propri personali, come quello aspro che c'è in territorio di Catania, dove si assite continuamente, tra l'altro, ad un vero e proprio mercato di consiglieri provinciali e comunali, che i rappresentanti del partito di Berlusconi adottano con  sapiente quanto immorale determinazione a suon di posti di lavoro per parenti, sistemazioni in posti di sottogoverno, facendo leva sulla bramosia smodata di questi rappresentanti del popolo che mirano al soddisfacimento dei bisogni e degli interessi personali anzicché rappresentare quelli generali degli elettori che li hanno votati in altro contesto politico.