venerdì 11 settembre 2009

SICILIA, PATERNO' :NON CI RESTA CHE PIANGERE


UOMINI DI BUONA VOLONTA', NON CREDIATE AI MIRACOLI DEL GOVERNO NAZIONALE ! IL COMUNE DI PATERNO' NON SARA' SCIOLTO. IMMAGINATE SE TRA MINISTRI E MINESTRONI, TRA SENATORI CON UN OCCHIO E DEPUTATI CON DUE, TRA PLENIPOTENZIARI DEL PDL E ONOREVOLI COMMISSARI DELL'ANTIMAFIA, PERMETTEREBBERO CHE QUI VI SIA LA DEBACLE DEL PARTITO DEL POPOLO DELLA LIBERTA' ANCHE A COSTO DI CALPESTARE IL BUON SENSO E L'ETICA POLITICA E LA DEMOCRAZIA.
MA POI SE ANCHE I CONSIGLIERI DELL'OPPOSIZIONE INVITATI ALLE DIMISSIONI DAI DIRIGENTI PROVINCIALI SI INCOLLANO ALLA SEDIA... COSA VI ASPETTATE ??? MEGLIO TRASFERIRSI OPPURE NON CI RESTA CHE PIANGERE COME DIREBBE TROISI