lunedì 29 ottobre 2007





BONDI: Noi interlocutori credibili dei cattolici

"Un uomo onesto politicamente e intellettualmente come Gerardo Bianco, verso il quale nutro una sincera e profonda ammirazione, ha ammesso (in una intervista rilasciata oggi al Quotidiano nazionale) che con il Partito democratico era inevitabile l’emarginazione dei cattolici e dei loro valori. È proprio cosi’, e noi di Forza Italia ci proponiamo di diventare sempre di piu’ interlocutori credibili di tutti quei cattolici che non intendono rinunciare a esercitare un ruolo nell’ambito politico al servizio del bene comune". Lo ha affermato Sandro Bondi, coordinatore nazionale di Forza Italia.