sabato 27 ottobre 2007





Montezemolo:Paese non e' governato

"No a leader Brambilla o Grillo"

"Questo governo non è in grado neanche di tagliare le cravatte di due centimetri. Non è in grado di tagliare nulla. C'è bisogno che il governo governi, che prenda delle decisioni. Questo Paese non è governato da 12 anni". E' l'allarme lanciato dal presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo che ha aggiunto:"Non sono contento di un Paese che vede il suo futuro di laedership con Brambilla o Grillo". La replica di Prodi: "Parole insensate".

Per il presidente degli industriali, che si dice stanco di aspettare ancora la modernizzazione e la sburocratizzazione del Paese ("mio nonno sperava in una nuova Salerno-Reggio Calabria. Mi chiedo se i miei nipoti la vedranno mai") l'Italia ha assoluto bisogno di "un governo che governi, che prenda delle decisioni, qualsiasi esse siano". Poi Montezemolo allarga il suo giudizio anche sui precedenti esecutivi tornando indietro di ben dodici anni. Quindi Silvio Berlusconi e prima di lui Massimo D'Alema e ancora Romano Prodi. "Il Paese non è governato. Da dodici anni è impossibile prendere decisioni di fondo". Lo sguardo di Montezemolo è però rivolto anche al futuro: "In questo paese dal 2004 c'è una campagna elettorale continua e ora siamo in piena campagna elettorale: vorrei chiedere con rispetto all'opposizione che ci dica, invece di soli annunci e proteste e dopo cinque anni di governo, cosa intende fare per il futuro del Paese".

''Abbiamo bisogno di una politica forte - ha continuato il numero uno di Confindustria - autorevole, in grado di pensare al futuro del paese, non solo alle elezioni del prossimo mese, come se fosse un modo per risolvere i problemi''. Luca Cordero di Montezemolo detta quindi la sua ricetta per la legge elettorale su tre obiettivi: avere una legge che consenta di ''scegliere chi mandare in Parlamento, perché le liste precotte sono un'umiliazione per i cittadini, di ottenere governabilità e di valorizzare le coalizioni, perché possano avere un minimo di coesione''.