domenica 5 aprile 2009

MPA: LOMBARDO, ALLEANZA CON GOVERNO NON IN DISCUSSIONE MA CI FACCIAMO SENTIRE


''Il nostro rapporto di alleanza a livello nazionale non lo mettiamo in discussione ma quando il nostro Piano non viene approvato dal Cipe ci si incontra con i presidenti delle Regioni meridionali per fare un fronte unico e farci rispettare dal Governo nazionale''. Il leader dell'Mpa, Raffaele Lombardo, e' chiaro su questo punto e ricorda ''abbiamo un patto scritto con il Presidente del Consiglio, glielo ricordo sempre. Non vorrei tornare a ricordarglielo portando a Roma 10mila persone''.

Intervenendo a una manifestazione politica a Cosenza dice ancora: ''Viviamo a tutti gli effetti in due Italie: in una c'e' piena occupazione (tranne che negli ultimi tempi), ci sono infrastrutture, c'e' un'ottima qualita' della sanita'. E' tutto il contrario dalle nostre parti''.

Per questi motivi, spiega Lombardo, il federalismo fiscale sara' una buona occasione per ''non delegare piu' ad altri'' le questioni che riguardano la sanita', la scuola e tutto quanto diventera' di competenza delle amministrazioni locali. ''L'Italia deve diventare unita una volta per tutte'', conclude.