domenica 9 novembre 2008

FEDERALISMO: SCHIFANI, LOMBARDO MAI COL PIATTINO IN MANO



(AGI) - Palermo, 7 nov. - Raffaele Lombardo, durante il confronto sulla riforma federale, "non si e' presentato con il piattino in mano e questo ha fatto onore a lui e alla Sicilia".
Lo ha detto il presidente del Senato Renato Schifani, rispondendo a una domanda dei giornalisti sui malumori del Movimento per l'Autonomia, a margine della sua lectio magistralis sul tema del federalismo nell'ambito del Memorial Padre Ennio Pintacuda: "Piu' che un malumore, c'e' un confronto credo che faccia parte della fisiologia della politica.
Lombardo si e' posto, come governatore della Sicilia, con una posizione estremamente responsabile nel dialogo sul federalismo".
-------------------------------------------------------------------------------------------------
Questo confermerebbe le ottime relazioni che Lombardo intrattiene col Presidente del Senato Schifani, vero leader degli azzurri in Sicilia, smentendo così le voci che vorrebbero il Presidente della Regione in attrito col partito di Berlusconi, anche dopo le polemiche che si sono susseguite alla festa del MpA di Messina.