martedì 23 dicembre 2008

Paternò, MpA : COMUNICATO STAMPA

Il Capogruppo Consiliare

Alfio Virgolini

Apprendiamo le dichiarazioni del PDL locale tendenti ad un azzeramento della giunta comunale, per i sopravvenuti fatti legati all’arresto di un assessore della stessa, e di conseguenza, di ulteriori dimissioni di altri assessori sempre del PDL.

Le motivazioni che adducono i rappresentanti del PDL sono una sorta di “riassetto morale e funzionale” dell’ Amministrazione.

Noi del MpA, contestiamo queste considerazioni, generiche e fuorvianti rispetto alla lettura che qualunque cittadino potrebbe dare. Siamo vicini al PDL per il gravissimo momento che attraversa, ma non possiamo, in quanto estranei a certi percorsi, assumerci responsabilità che son solo loro. I nostri amministratori li riteniamo funzionali rispetto a percorsi di virtuosità amministrativa ed assolutamente estranei da ogni coinvolgimento in consorterie malavitose.

Ricordiamo che questa amministrazione si basa su una coalizione politica che pone le proprie basi sui partiti, palestra di democrazia, se condotti al dialogo serio e costruttivo, ed impediremo con ogni mezzo la demonizzazione degli stessi. Chi ha le responsabilità se le assuma e ne faccia ammenda.

Siamo disponibili ad una seria verifica politica per dare impulso ed accelerazione all’azione amministrativa, seria, integerrima, trasparente, unico autentico mezzo per lottare la criminalità che cerca di assediare le nostre comunità.