lunedì 5 gennaio 2009

PATERNO' (Catania): IL VALZER DELLE POLTRONE

Ullalla, ullalla, ullaullallà... questo è il valzer del moscerino. 
Dentro Marilina Cancellieri, Pippo Torrisi e Gaetano Laudani che lascia la presidenza dell'AMA e prende i LL.PP. Al suo posto Vittorio Lo Presti che lascia l'assessorato e prende la presienza dell'AMA. No aspetta. Laudani non ci sta. Ma come, se erano d'accordo. No affatto, prima deve completare completare alcuni aff..,  no, questioni alla multiservizi. E intanto sfugge alla notifica della nomina. Ma se così non fa, Lo Presti resta fuori? Altro giro di valzer. 
Non capisco, le nomine erano per salvaguardare l'amministrazione dopo il terremoto, un rinnovamento (?), la nuova linfa per il rivernissage, a quale fine tutti questi calcoli. Una pantomima ridicola. Ma chi è il regista di tutto questo? Sarà Dario Argento, specialista dell'horror. 
Orrore, il PdL non trova ancora la strada. Ci vorrebbe Arianna che gli prestasse il filo. 
Ma attenti, non bisogna criticare chi lavora, perchè così non si fa e non si vuole il bene della città. Loro sono seri. Questo ritengono i bambini di F.I. che ci hanno scritto ieri (vedi commenti).  Facciamo fare a loro... ma tutto quello che vogliono, come già fanno, noi stiamocene zitti, loro a difendere la casta, così i bambini non fanno... ooh. 
Ed intanto guardiamoci questo indegno quanto risibile spettacolo del valzer delle poltrone e dei moscerini. Una a te, un'altra a me, tu vai la, che io ti aspetto qua. E alla Biblioteca chi andrà? Parlano dei massimi sistemi della politica, ma guai ad affrontare le questioni importanti, serie nell'interesse dei cittadini. L'importante è la presa del potere, lo scacchiere e le indennità. 
La Cancellieri a giurare c'è andata il giorno prima della nomina, è stata rimandata all'indomani per carenza di determina sindacale, l'episodio non ce l'hanno raccontato, ci trovavamo li per caso e vi assicuro che ci siamo tanto divertiti. Vedremo se fra qualche tempo la neo "assessoressa", visto che è seduta sulla pentola a pressione dei servizi sociali (ancora non si è potuta rendere conto) sarà ancora contenta come oggi.
Oggi ha giurato Pippo Torrisi....adesso manca solo il Moscerino, quello del valzer, per completare la "rinascita" dell'amministrazione. Che figura!!!!!!!
Ullalla, ullalla, ullaullallà.. questo è il valzer che fa lalalà.