domenica 24 febbraio 2008

ULTIMORA - SICILIA ELEZIONI


09:44 Berlusconi, scelta Lombardo nell'interesse della Sicilia

"Tutti si sono comportati al meglio pensando prima che ai propri interessi personali, agli interessi della Sicilia e del paese" afferma il leader del Pdl, Silvio Berlusconi, lasciando palazzo Grazioli, soddisfatto per la scelta di candidare Raffaele Lombardo alla presidenza della Regione Sicilia. Berlusconi conferma inoltre che Gianfranco Micciché avrà un ruolo nell'eventuale futuro governo in materia di sviluppo del Mezzogiorno

09:47 Micciché, da governo garantirò cambiamento Sicilia

"Silvio Berlusconi mi ha chiesto di essere il garante, a livello di governo nazionale, del rinnovamento e del cambiamento nella politica siciliana: io fino a oggi mi sono sempre rifiutato per non dare l'idea di alzare il prezzo ma oggi quella partita è finita e la situazione è diversa". Così Gianfranco Micciché, lasciando palazzo Grazioli spiega le ragioni del ritrovato feeling con Silvio Berlusconi e le sue prospettive di ritorno al governo nazionale. "Sul piano siciliano - aggiunge Miccichè - sceglierò gli uomini della giunta Lombardo ed è possibile che presenti una lista composta da giovani, da nuove idee, per continuare la battaglia di rinnovamento. Al governo nazionale posso continuare questa lotta per un nuovo sviluppo della Sicilia e del Mezzogiorno in grado di governare al meglio l'importante capitolo del quinquennio di sviluppo Agenda 2007-2013"