venerdì 9 novembre 2007

Grillo il pifferaio e la Grande Gnocca


MVB: è come dire una bella gnocca con la testa, guardate la foto


Il grillo parlante si è trasformato in pifferaio magico, e si porta dietro tutta l'antipolitica targata Sinistra Radicale che un elezione truffa ed un anno di governo della sinistra hanno generato. Ma mentre nel centro-destra MVB (Michela Vittoria Brambilla - alias Grande Gnocca) raccoglie il sentimento popolare di avversione ad un sistema ingessato ed ancorato al passato, cercando di convogliare il seguito su un progetto di Partito della Libertà che include e faccia finire la frammentazione dei partiti della CDL per consunzione, il comico fa nascere una formazione nana destinata a alimentare la frammentazione e la confusione. Una cosa positiva l'esperienza in atto ce là!. Nasce dalla rete e dal basso ed è proprio questa sua peculiarità ad essere rassicurante: il popolo della rete non cadrà nel burrone, vi cadrà il pifferaio saltellante e gli sciocchini seguitanti, buoni solo nel lamentarsi, protestare e fare la rivoluzione con il denaro dello stato.