martedì 6 novembre 2007


Davvero cretini quegli squadristi. L'attenzione al problema delle baraccopoli, con la scoperta che sono centinaia e che hanno effetti devastanti sulla sicurezza dei cittadini, è stata immediatamente deviata. Gli squadristi hanno consentito ai responsabili del degrado di uscire dal cono di luce, al padre nobile della sinistra, Eugenio Scalfari, di pontificare sulla tolleranza zero per delinquenti e squadristi, accomunandoli nella medesima riprovazione, ed ai media in genere di ritrovare gli accenti buonisti momentaneamente accantonati.